Bibliografia Astronomica

a cura di Paolo Botton
aggiornato: 18 novembre 2014


In questo documento presento alcuni dei libri che ho letto, sudiato o che ha letto mio figlio, e che suggerisco per approfondire i contenuti del sito o per farsi una cultura personale.
Alcuni sono molto pesanti e richiedono delle basi matematiche e scientifiche, altri sono più scorrevoli, divulgativi.
Se i testi sembrano ribadire concetti analoghi, in realtà si complementano a vicenda e concorrono, come si faceva durante gli studi universitari, a completare la visione d'insieme per avere una preparazione tutto tondo.
Accompagno ognuno di essi con una breve descrizione; spesso riporto quanto scritto in quarta di copertina (non sono un recensore...), talvolta aggiungendo un personale commento.

Inizio con una coppia di periodici mensili, Nuovo ORIONE e Le Stelle, riviste che offrono uno sguardo attento e critico alle più recenti scoperte nel campo dell'astronomia, astrofisica, cosmologia, assieme a rubriche d'estremo interesse sia per l'astrofilo sia per un lettore più esigente.
Sono estremamente ordinate al loro interno, con una veste grafica sobria, con pubblicità ridotta all'osso e mirata al taglio tecnico dei contenuti.
Si trovano in edicola l'ultimo giovedì del mese.
Suggerisco l'abbonamento perché si risparmia almeno il 20 percento sul prezzo di copertina e tutti gli eventuali allegati non richiedono il balzello del sovrapprezzo.
Per dare uno sguardo gratuito alle riviste, selezionare questo link.
Avviso: il link aprirà un finestra pop-up di servizio, in cui saranno direzionati tutti gli altri eventuali link che selezionerete; questo per evitare che il vostro schermo di riempia di windows.


Breve Storia della scienza - la ricerca della verità.
Autore: Eirik Newth
Editore: Salani Editore

Un libro sia per adulti curiosi, sia per giovani adolescenti che desiderino intraprendere una carriera scientifica, o semplicemente capire il senso delle cose.
Questa Breve storia della scienza - scritta per tutti coloro che provano meraviglia e interesse davanti al mistero della natura - dà voce e risposta a moltissime domande sul mondo: nascita, posizione nell'universo, evoluzione, bellezze e miserie, passato e futuro. È l'affascinante romanzo della ricerca della verità. In questa ricerca ogni domanda è consentita, che sia grande (cosa c'era prima dell'universo?) o piccola (perché le coccinelle hanno le macchioline?). Per scoprire com'è fatto il mondo con l'aiuto della curiosità, per indagare, per conoscere, senza accettare passivamente ciò che ci viene insegnato.


Piccola guida del cielo.
Autori: Bernard Pellequer e Walter Ferreri
Editore: Piemme Edizioni

Chi si appresta all'osservazione degli astri a vista, con un binocolo o con strumenti più professionali, troverà un valida spalla nel libro: contiene mappe stellari fluorescenti, ognuna con la sua pagina ricca di spiegazioni; è presente sia la carta della Luna, sia quella di Marte.


Manuale dell'astrofilo - consigli pratici per osservare il cielo.
Autore: Ferreri Walter
Editore: Gruppo B Editore (Libreria di ORIONE)

Un vero caposaldo per gli astrofili, un condensato di consigli pratici per osservare il cielo. Ottimo libro che apre gli orizzonti sul mondo della strumentazione e dell'osservazione, ideale per chi vuole cimentarsi con l'osservazione strumentale, ma prima vuole documentarsi per non incorrere in bidoni commerciali.
Non lo ritengo un libro facile; molti concetti di ottica sono dati per scontati e alcuni test, come quello di Ronchi o della lama di Foucault non sono esemplificati con foto o disegni.
Suggerisco di leggerlo una o due volte e completare i contenuti cercando ulteriori informazioni sul WEB o su altri testi di diversi autori.


Come fotografare il cielo. Tecniche, strumenti, consigli pratici.
Autore: Walter Ferreri
Editore: Gruppo B Editore (Libreria di ORIONE)

Una guida pratica il cui scopo principale è quello di mettere in grado il lettore di utilizzare subito le informazioni che vengono fornite per realizzare fotografie degli oggetti celesti. Dopo aver letto questo volume, il passo successivo è quello di passare senza indugi al libro di Comolli e Cipollina, qua sotto.


Guida Pratica all'Astrofotografia Digitale
Autori: Lorenzo Comolli e Davide Cipollina
Editore: Gruppo B Editore

Questo è il Libro che ogni neofita interessato alla fotografia astronomica con l'uso di DSLR (le fotocamere reflex digitali) dovrebbe possedere!
In barba all'egoismo e l'egocentrismo, marchio di molti astroimagers, Comolli e Cipollina sviscerano la materia in modo facile, avvincente, con spiegazioni che difficilmente si potranno ritrovare altrove. Si mettono in gioco, si prodigano in dettagli che permettono al neofita di comprendere il motivo di tante formule, il significato ed il perché di certi numeri e grandezze che compaiono nei programmi di calibrazione e trattamento delle immagini e come adattarli alle proprie esigenze.
Spiegano con dovizia di particolari come e quali immagini scattare, con quali strumenti, in quali condizioni. come superare i piccoli problemi che il neofita incontra...
Il fiume di suggerimenti sul trattamento delle immagini e successivi interventi di rifinitura che dispesano non può essere riassunto in poche righe; ho acquistato il loro libro e l'ho quasi consumato, a furia di rileggerlo per provare e riprovare ciò che consigliano e migliorare le mie conoscenze sulla materia.


La complessità dell'Universo.
Autore: Giuliano Romano
Editore: Gremese

Il libro ideale per chi vuole approfondire le conoscenze dell'Universo perché offre una sintesi dei più interessanti risultati conseguiti sino a oggi dalla scienza cosmologica.
Dopo aver esposto le idee fondamentali della meccanica quantistica e della relatività - senza le quali non si può neppure iniziare un discorso sulla cosmologia e sulle attuali concezioni del mondo -, l'autore illustra gli studi più avanzati condotti sulla teoria dei sistemi complessi, che oggi viene applicata in tutte le scienze e assume ogni giorno maggior importanza per il progresso della nostra conoscenza. Quindi, passa a trattare la cosmologia moderna, considerandone i recenti sviluppi e le ipotesi attualmente più accreditate. Infine, ampio spazio è dedicato a illustrare le nuove visioni che si possono acquisire sulla natura dell'universo utilizzando i metodi della teoria del caos e della complessità. Facendo uso del minimo di matematica necessaria per chiarire i vari punti del discorso, l'autore espone in tre appendici alcuni concetti fisici utili per ulteriori approfondimenti di quanto è esposto nel testo.


Introduzione all'astronomia
Autore: Giuliano Romano
Editore: Franco Murzio

Il libro ideale per chi vuole iniziare il proprio percorso nell'astronomia amatoriale. Gli argomenti spaziano nel campo dell'astronomia che tutti possono affrontare a occhio nudo, con strumenti modesti e col ragionamento. Non fa piovere dall'alto i risultati di scoperte fantasmagoriche ottenute con gli strumenti più potenti e le tecniche più raffinate, ma aiuta il lettore a diventare protagonista. Insegna a diventare interpreti e utenti di ciò che si vede in cielo, servendosi delle conoscenze acquisite. Infatti, dopo una prima parte dove vengono ricordate nozioni fondamentali e riassunti i più recenti risultati, il libro presenta ben 174 problemi (con soluzione) e 59 esercitazioni che aiutano il lettore a chiarirsi questioni che si era già poste e a fargli scoprire possibilità che non sospettava di avere così a portata di mano. Non tutti sanno, per esempio, come costruirsi rapidamente da soli un atlante fotografico celeste contenente stelle fino alla 9a magnitudine (cioè 16 volte più deboli di quelle al limite della visibilità a occhio nudo) con una comune macchina fotografica. Questo libro lo insegna. E siccome l'autore sa di rivolgersi a persone che non hanno le possibilità strumentali dei grandi osservatori (studenti, professori, astrofili con molta passione ma pochi mezzi) incomincia con l'insegnare come si misurano gli angoli servendosi solo delle mani.


Passaggi Curvi, i misteri delle dimensioni nascoste nell'universo
Autore: Lisa Randall
Editore: Il Saggiatore - Tascabili

L'universo racchiude numerosi segreti e potrebbe perfino nascondere dimensioni inimmaginabili: universi paralleli, geometrie curve e inghiottitoi tridimensionali sono alcuni degli straordinari concetti che di recente sono divenuti protagonisti della ricerca scientifica. Oggi, delle leggi del cosmo capiamo molto più di qualche anno fa, eppure abbiamo molte meno certezze sulla sua vera natura. Nel suo percorso di ricerca nel campo della cosmologia e della fisica, Lisa Randall ha dovuto abbattere alcuni paletti della scienza ufficiale e postulare l'inevitabile esistenza, nell'universo, di dimensioni che sfuggono alla nostra percezione. Muovendo dalle grandi scoperte del Novecento, in questo libro Randall spiega ai non addetti ai lavori la sua concezione dell'universo come membrana dotata di quattro dimensioni spazio-temporali immersa in uno spazio multidimensionale, e come questa sia dimostrabile dal punto di vista scientifico.


La trama del cosmo. Spazio, tempo, realtà
Autore: Greene Brian
Editore: Einaudi Tascabili (ET inaudi)

Dal regno immutabile di Newton, dove lo spazio e il tempo sono assoluti, alla concezione fluida dello spazio-tempo di Einstein, alle tesi della meccanica quantistica, il fisico americano mostra come il mondo sia molto diverso da quello che l'esperienza comune potrebbe far pensare. Concentrandosi sull'enigma del tempo, Greene stabilisce che nessuna regola fisica conferma l'idea che esso scorra in una particolare direzione. Attraverso l'analisi della teoria del big bang, dimostra quanto le recenti teorie delle superstringhe e la M-teoria possano conciliare ogni cosa, dalla più piccola particella al più grande buco nero. Una visione che culmina in un multiverso dove spazio e tempo possono dissolversi in entità più sottili e fondamentali.


L' universo elegante. Superstringhe, dimensioni nascoste e la ricerca della teoria ultima
Autore: Greene Brian
Editore: Einaudi Tascabili (Super ET inaudi)

Oggi fisici e matematici lavorano a una delle più ambiziose teorie mai proposte: la teoria delle stringhe. Grazie a essa, lo scontro secolare tra le leggi del grande (la relatività generale) e le leggi del piccolo (la meccanica dei quanti) viene superato a vantaggio di una superiore unità, basata sull'affermazione che tutti gli eventi dell'universo nascono da un'unica entità: microscopici cicli di energia nascosti nel cuore della materia. Per questa capacità di unificare tutte le forze della natura, la teoria delle stringhe è stata definita la teoria del tutto.


Oltre Einstein. La nuova fisica, l'indagine cosmica e la teoria dell'Universo
Autori: Michio Kaku, Jennifer T. Thompson
Editore: Castelvecchi (collana Analisi)

Questo libro conduce il lettore davanti alla più affascinante prospettiva della moderna Fisica Teorica, la Teoria delle Superstringhe. Che cos'è? Questa svolta rivoluzionaria potrebbe essere il vero completamento del sogno di Albert Einstein di trovare una Teoria del Tutto, che vuole le leggi della fisica unificate in un'unica equazione in grado di spiegare tutte le forze conosciute nell'Universo.


La natura dello spazio e del tempo
Autori: Stephen Hawking; Roger Penrose
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (collana Superbur scienza)

Einstein ha affermato una volta che la cosa più incomprensibile dell'universo è il fatto che esso sia comprensibile. Aveva ragione? La Teoria dei Quanti e la Teoria della Relatività possono essere combinate in un modello generale in grado di spiegare il mondo? Il concetto di quanti e quello di cosmo sono compatibili? Perché il tempo va avanti e non indietro? A domande così importanti Stephen Hawking e Roger Penrose danno risposte diverse. Questo libro rispecchia i termini del loro confronto intellettuale riprendendo i testi di un memorabile ciclo di lezioni a quattro mani tenuto dal Newton Institute for Mathematical Sciences dell'Università di Cambridge.
Si tratta di un tomo non indifferente, ma che permette di acquisire una profonda conoscenza sui concetti illustrati.


Breve Storia del Cosmo
Autore: Gerhard Staguhn
Editore: Salani Editore

Cosa sappiamo veramente dell'universo? Come si è formato? Che cosa è stato il Big Bang? Nel tentativo di rispondere ai grandi interrogativi sull'uomo e sul mondo, molte rimangono le domande aperte. A ogni passo avanti compiuto dalla scienza, le nostre conoscenze aumentano, ma si affacciano anche nuovi misteri. Questo saggio è una guida amichevole all'universo e ai suoi enigmi, dedicata a tutti coloro che, pur non avendo una padronanza specifica della fisica e della matematica, vogliono avere delle informazioni esatte, scritte con un linguaggio semplice e chiaro, scientificamente corretto e con un ritmo appassionante.


Il cielo imperfetto. Guida all'osservazione e allo studio delle stelle variabili
Autore: Emiliano Ricci
Editore: Gremese Editore - Astronomia & dintorni

Durante la loro vita, a tutte le stelle capita di attraversare fasi in cui diventano variabili: la loro luce cambia da un giorno all'altro, o da un anno all'altro, talvolta senza alcuna apparente periodicità. Questo libro introduce gli appassionati di astronomia, ma anche i semplici curiosi del cielo, all'avvincente studio di questi astri mutevoli (ma anche di nebulose e galassie con le stesse caratteristiche), partendo da una conoscenza teorica di base per arrivare alle diverse tecniche di osservazione. I lettori vengono dunque guidati passo per passo alla scoperta di questo affascinante mondo: cosa sappiamo delle stelle variabili? cosa si fa per comprenderle? cosa i lettori stessi possono fare per contribuire alla conoscenza di questi oggetti? Anche chi non è un astronomo professionista, infatti, può proficuamente aiutare il loro studio. Magari, perché no, scoprendone una.


Così parlano le stelle. Il cosmo spiegato ai ragazzi
Autori: Margherita Hack, Eda Gjergo
Editore: Sperling & Kupfer (collana Saggi)

Non capita tutti i giorni di avere a disposizione uno scienziato da interrogare liberamente, cercando le risposte alle questioni che non si è mai riusciti a capire fino in fondo o agli interrogativi più strani, che nessun testo potrà mai soddisfare. Ben consapevole di questo, la giovane Eda Gjergo ha sottoposto la sua autorevole insegnante a una specie di maratona nei vastissimi campi della fisica e della cosmologia, alla scoperta delle leggi fondamentali che regolano l'universo: la forza di gravità, l'elettromagnetismo, le interazioni nucleari e quella forza, ancora misteriosa, che si opporrebbe alla gravità. Una scorribanda nella quale si sono imbattute in tanti personaggi interessanti, da Avogadro a Einstein a Planck, con le loro storie di esperimenti, errori e intuizioni geniali, e hanno affrontato calcoli e formule capaci di descrivere con semplicità fenomeni assai complessi.


Galassie
Autore: John Gribbin
Editore: Codice Edizioni

Lo studio e l'osservazione delle galassie è da sempre il nodo centrale del crescente interesse per l'origine del cosmo, e rimane tuttora uno dei temi fondamentali della cosmologia. John Gribbin parte dalle osservazioni a occhio nudo degli antichi, passa all'invenzione del cannocchiale e del telescopio per arrivare alle ultime frontiere della ricerca, spingendoci fino alla notte dei tempi, alle collisioni intergalattiche, giù giù in quel frammento di secondo che ha dato origine a tutto.


L' universo in un guscio di noce
Autore: Stephen Hawking
Editore: Mondadori (collana Oscar saggi)

A partire dall'origine del cosmo, l'astrofisico Hawking spiega la relatività e la meccanica quantistica, le ipotesi sulla vera forma del tempo e dello spazio, la non lontana possibilità di navigare nel tempo, rispondendo alle grandi questioni circa l'origine della vita, la sua presenza in universi a noi sconosciuti, il suo futuro e quello della ricerca scientifica. Il libro non è facile, ma è ricco di illustrazioni che aiutano a chiarire meglio i concetti presentati e si rivolge a chiunque voglia capire l'universo in cui viviamo, trasmettendo l'entusiasmo dello scienziato che, giorno dopo giorno, insegue e scopre i segreti del cosmo.


Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo
Autore: Stephen Hawking
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (collana Superbur scienza)

Che cosa sappiamo sull'universo, e come lo sappiamo? Da dove è venuto, e dove sta andando? L'universo ebbe un inizio e, in tal caso cosa c'era prima? Il tempo avrà mai una fine?
Con questi quesiti Stephen Hawking ci introduce in una straordinaria avventura: un'emozionante cavalcata nel tempo. L'espansione dell'universo, il Principio di Indeterminazione, le particelle elementari e le forze della natura, l'origine e la sorte dell'universo, l'unificazione della fisica sono le grandi tappe di questo viaggio indimenticabile. Ma oltre a riassumere le conoscenze tradizionali Hawking illustra le ultime teorie sulla fisica dei buchi neri, il principio antropico, la teoria dell'universo inflazionario, l'universo contenuto in una bolla.


Nane Bianche e Buchi Neri
Autori: Roman e Hannelore Sexl
Editore: Bollati Boringheri

Questo libro, che acquistai nel 1981, prossimo all'esame di maturità, portava a conoscenza degli studenti un compendio di astrofisica relativistica per lo studio delle affascinanti ipotesi che si aprivano grazie alla teoria della relatività, ai confini tra matematica, fisica ed epistemiologia.
Quando uscì, fu considerato un volume di riferimento per chiunque volesse affrontare la materia in modo scientifico, formale, matematico e non divulgativo.


Il mistero della massa mancante dell'universo
Autore: Lawrence M. Krauss
Editore: Cortina Raffaello

Krauss racconta come l'odierna cosmologia si trovi alle soglie di una rivoluzione concettuale: quella massa mancante che spiegherebbe perché l'universo è sostanzialmente piatto potrebbe rivelare proprietà sorprendenti. Pare infatti che la materia e l'energia presenti nell'universo non esercitino quell'azione di freno sull'espansione che sarebbe stato lecito attendersi secondo la relatività generale di Einstein, ma anche secondo la teoria di Newton. Partendo da questa nuova prospettiva Krauss ci fornisce una guida aggiornata a uno dei misteri più profondi dell'universo.
Questo libro mi fu regalato da Antonio Tului, un amico astrofilo di 93 anni.


Guida alla teoria della relatività. Dalle previsioni di Einstein alle conferme sperimentali.
Autore: Vittorio Silvestrini
Editore: Editori Riuniti

Una guida chiara ed esaustiva sull'argomento, scritta da un grande fisico italiano.
Tra gli argomenti trattati: la relatività di Galileo, studi ed esperimenti sulla luce, la relatività ristretta di Einstein, verifiche sperimentali della relatività ristretta e la teoria della relatività generale.


I primi tre minuti.
Autore: Steven Weinberg
Editore: Mondadori Oscar saggi

Quale fu l'origine dell'universo? Come si spiega la sua attuale fisionomia? Quale sarà, se ci sarà, la sua fine? Questi sono gli interrogativi seducenti che tutti, almeno una volta, ci siamo posti e che fino a pochi anni fa non ricevevano risposta. Weinberg è in grado di elaborare una serie di risposte; egli si immerge nel magma primordiale, ricostruisce i processi svoltisi nei primi tre minuti della storia dell'universo, ci presenta immagini esplosive, schiude inquietanti prospettive sul nostro futuro. Il suo discorso sembra aggirarsi, a tratti, in un territorio irreale, alla frontiera tra scienza e fantascienza. Eppure ogni conclusione è fondata su solidi presupposti. Questo libro, scritto in un linguaggio il possibile semplice, chiaro, essenziale, è destinato al profano ma appassionerà anche il competente. Qualunque sia il grado di preparazione, il lettore viene irresistibilmente coinvolto in un affascinente viaggio nel tempo e, addirittura, alle origini del tempo.


Il pendolo di Galileo.
Autore: Roger G. Newton
Editore: Bollati Boringhieri

Questo libro parla del ritmo del tempo; di come tale ritmo sia stato finalmente regolato dal pendolo di Galileo; dell'impatto che le oscillazioni del pendolo hanno avuto sulla nostra percezione di quel ritmo e di come queste oscillazioni siano state rinvenute in molti altri fenomeni naturali. La fisica dell'oscillatore armonico (il pendolo di Galileo) va sorprendentemente al di là della descrizione di un dispositivo utile per costruire strumenti di precisione. Si è scoperto, grazie alla teoria quantistica, che oscillatori di questo tipo sono alla base di ciò che forma la trama stessa dell'universo. Senza di essi non esisterebbero particelle: non esisterebbero l'aria che respiriamo, i fluidi che alimentano la vita, la materia solida che forma la terra. Ecco la storia del più semplice, ma anche più fondamentale, sistema esistente in natura, e di come esso leghi il ritmo del tempo alla nostra esistenza materiale.


La fisica di Star Trek.
Autore: Lawrence M. Krauss
Editore: TEA

Cosa c'è di scientificamente possibile e cosa invece di assurdo nelle avventure di una delle serie televisive più amate di sempre? Le storie di Star Trek, che raccontano le missioni dell'astronave Enterprise nella galassia, sono ambientate nei secoli XXIII e XXIV e gli autori si sono sforzati di immaginare quale potrebbe essere la sorte dell'uomo fra tre o quattro secoli, in una galassia ormai aperta al volo spaziale e popolata da varie civiltà intelligenti.
L'autore, professore di fisica e astronomia, muovendosi al confine fra scienza e fantascienza, indaga l'universo di Star Trek e lo confronta con quello reale, mantenendo sempre i piedi per terra e ponendo numerosi paletti in base alle nostre conoscenze dell'Universo e della fisica.


La fisica sotto il naso.
Autore: Andrea Frova
Editore: Superbur Saggi

George Orwell scrisse: "Vedere ciò che ci sta sotto il naso richiede uno sforzo costante". Guardare serve a poco, occorre vedere, ossia meditare e capire. Così si stimola l'intelligenza e si impara a muoversi nel mondo in maniera consapevole e costruttiva. Sotto il naso ci passano quotidianamente fenomeni ricchi di significato scientifico, una palestra insuperabile per la crescita della mente. Galileo, che pure seppe affrontare i misteri del cielo, amava dire che "da cose comuni, direi in certo modo vili" si possono "trarre notizie molto curiose e nuove, e bene spesso remote da ogni immaginazione". Questo libro si propone di svegliare l'attenzione per ciò che sta sempre davanti ai nostri occhi ma passa per lo più inosservato, offrire una forma di divulgazione scientifica formativa che, evitando di far leva sugli abusati grandi eventi del cosmo, così remoti da noi e sfumati di fantasia, si muova sul solido terreno degli eventi quotidiani: sport, dallo sci alle moto da gran premio; meccanica, dai satelliti artificiali al pendolo di Foucault; fenomeni ondosi, dalla luce al suono musicale; effetti termici, dal forno a microonde all'effetto serra. Non trascurando, comunque, brevi incursioni nell'intima costituzione della materia e negli stravaganti effetti della relatività.


Ragione per cui. Perché accade ciò che accade. Atto II.
Autore: Andrea Frova
Editore: Bur Scienza

Questo libro risponde a quesiti scientifici che hanno attratto la curiosità degli uomini fin dall'antichità, ma anche a interrogativi della fisica più moderna. Nella presentazione di Piero Angela si legge: "Il libro ci invita a osservare la realtà utilizzando la parte più nobile del cervello, quella che presiede all'intelligenza, è augurabile non solo che queste pagine siano lette da un pubblico numeroso, ma che qualche insegnante illuminato le faccia circolare anche tra i suoi studenti".


Le origini dell'universo.
Autore: John D. Barrow
Editore: Bureau Biblioteca Universale Rizzoli

Un libro destinato ai principianti che presenta le recenti ipotesi della fisica. Un viaggio verso le origini del tempo che dà modo di fornire alcuni tasselli al mosaico delle conoscenze della fisica. Come è nato il cosmo? Qual è l'origine del tempo e dello spazio? Come possiamo definire il "nulla" primordiale? Fino a dove la scienza può risalire alle cause e ai fattori che determinano la realtà?


L'infinito. L'avventura di un'idea straordinaria.
Autore: Antonino Zichichi
Editore: Editore Tropea, collana I libri di Antonino Zichichi

Fra tutte le invenzioni dell'intelletto, quella dell'Infinito è, forse, la più affascinante. Tanto più che nella realtà del mondo fisico, nulla parla d'Infinito. Eppure, dalla matematica alla filosofia, alla poesia, alla pittura, l'uomo, per secoli e secoli, ha cercato di sentirlo. Anzi, di conquistarlo. E, grazie a Georg Cantor, c'è riuscito: si tratta di una delle più grandi conquiste intellettuali di tutti i tempi. Di Infinito ci sono tanti, moltissimi livelli. Non quindi uno e uno solo: unico, come l'uomo aveva creduto per più di tremila anni.


Atlante di Astronomia    Vari    Sperling & Kupfer    

Links


Invito chiunque si accinga alla scelta di un telescopio o relativi accessori, prima di farsi coinvolgere in acquisti sfrenati, a contattare il seguente laboratorio:

dove il Sig. Alberto Ombres, con estrema onestà e professionalità potrà consigliarvi sulla migliore scelta in base al vostro livello di conoscenza ed in base a quanto siate disposti a spendere.
È uno dei pochi laboratori gestiti da un astrofilo con basi scientifiche solide (laurea in Fisica), il cui scopo non è vendere a tutti i costi ma aiutare e instradare chi meno sa.


© Paolo B.
www.000webhost.com