Il mio nome è Paolo; offro una piccola parte del mio tempo alla divulgazione, attingendo alla mia formazione scientifica di base, soprattutto in matematica, fisica e informatica.
Nel contesto dei contenuti di questo sito, sotto piattaforma Linux lavoro con il linguaggio Pyhton e i pacchetti scientifici open source e proprietari [Matlab, Simulink, Astropy, Cubes, Dask, DMelt, SageMath, SunPy, SymPy, SciPy, Gnuplot, Matplotlib, NumPy, Maxima] per la progettazione di sistemi di controllo, modelli di simulazione e stesura di algoritmi per l'analisi di immagini astronomiche o grosse moli di dati.
Offro il mio contributo all'astronomia attraverso il monitoraggio delle curve di luce di stelle variabili, controllo o scoperta di fenomeni transitori come novae e supernovae per mezzo di immagini e l'elaborazione dei dati fotometrici.
Le mie conoscenze di informatica mi hanno dato la possibilità di far parte di un gruppo di lavoro, che ha sviluppato un progetto di calcolo distribuito, il cui scopo è quello di analizzare i dati prodotti da specifici modelli magnetoidrodinamici (realizzati dal Max Planck Institute for Astrophysics) che simulano i processi di nucleosintesi dei metalli pesanti durante esplosioni di supernovae.

Contatto e informazioni:
botton_paolo63 chiocciola hotmail punto com



© Paolo Botton 2009 - Per onestà, citate la fonte se usate o copiate senza consenso scritto i contenuti...
www.000webhost.com