Osservazione della Cometa C/2014 Q2 (Lovejoy)

a cura di Paolo Botton
gennaio-giugno 2015


Giugno 2015, per quanto ci riguarda, sarà l'ultimo mese utile per l'osservazione poiché la cometa raggiungerà la magnitudine limite dei nostri strumenti (+12,37), ma la tabella delle effemeridi rimarrà a disposizione su questa pagina sino alla fine di Agosto.

La C/2014 Q2 è una cometa con un periodo orbitale molto lungo, approssimativamente di 11500 anni, ma leggere perturbazioni indotte dai pianeti ne hanno alterato leggermente l'orbita e questo la farà ritornare nei pressi della Terra tra circa 8000 anni.
Nel mese di gennaio la cometa C/2014 Q2 (Lovejoy) à stata osservabile con un buon binocolo ed è stato possibile proseguire l'osservazione sino alla fine del mese di febbraio, poi la magnitudine ha superato il potere visuale dei piccoli strumenti.

Mappa stampabile in B/N delle posizioni della cometa nel mese di gennaio 2015 per le osservazioni con binocolo

Con la tavola delle effemeridi, è stato relativamente facile inquadrarla con un telescopio dotato di montatura equatoriale motorizzata e sistema di puntamento computerizzato e realizzare le foto che mostriamo in questa pagina.
La sera del 7 gennaio aveva appena oltrepassato Eridano ed è stato il momento in cui è passata più vicino alla Terra, ad una distanza di 0,47 UA, ossia 70 milioni di chilometri.
La distanza minima raggiunta rispetto al Sole (perielio) è stata di 1,29 UA, e si è verificata il 30 gennaio 2015.
Si è mostrata a noi con magnitudine 4,4 il 10 gennaio 2015, ed è rimasta comunque sempre ben visibile alta nel cielo tra le costellazioni della Lepre e Triangolo dal 1 gennaio al 31 dove è stata sempre molto brillante durante tutto il suo tragitto.


Immagine: SidereoGRID - Paolo Botton - Singolo JPG non elaborato - Notare la differenza con le immagini elaborate più sotto.
Per espanderla, fare click sull'immagine: sarà aperta in una nuova finestra.

Il bagliore verde di questa cometa è causato dalle molecole di carbonio biatomico (C2), fluorescente alla luce ultravioletta del Sole nel vuoto dello spazio. Inoltre le molecole di cianogeno (CN)2 aggiungono una colorazione violetta al verde ma l'occhio umano è scarsamente sensibile al violetto.
Per contro, i gas ionizzati della coda sono bluastri a causa della fluorescenza degli ioni di monossido di carbonio CO+.

Le immagini che qui presentiamo sono frutto di due diversi approcci, e servono a dimostrare come sia possibile ottenere risultati accettabili con strumentazione dai costi abbordabili.
Mi preme sottolineare che non sono foto eccezionali e non hanno lo scopo di elemento di confronto proprio per le metodiche sfruttate: quella di sinistra è frutto di riprese a fuoco diretto di un telescopio, con tempi d'integrazione medi e successive elaborazioni con IRIS, mentre quella di destra è stata realizzata da una serie di riprese brevi, effettuate con un teleobiettivo da 300mm agganciato ad un corpo macchina in piggy-back su un telescopio; le immagini sono state elaborate con metodi automatici senza successive elaborazioni grafiche.
Una mostra la cometa in alcuni suoi dettagli, l'altra mostra la cometa nel campo stellare su cui transitava.

       
Immagini: SidereoGRID - Paolo Botton e Luca Vito Perazzone
Per espanderle, fare click sull'immagine desiderata: sarà aperta in una nuova finestra.

TAVOLA DELLE EFFEMERIDI PER LA COMETA C/2014 Q2

Data 2015   Ascensione Retta  Declinazione  Sorge-Tramonta Magnitudine Osservabilità  Costellazione
             
Gen 01    05h05m40s -19°07'16" 18:07 03:36  4,70  22:05 - 23:34  Lepus
Gen 08    04h16m22s -02°25'44" 15:39 03:30  4,41  18:17 - 00:57  Eridanus
Gen 15    03h32m03s +14°26'19" 13:18 03:28  4,45  18:24 - 01:01  Taurus
Gen 22    02h56m02s +27°27'46" 11:08 03:31  4,72  18:32 - 00:46  Aries
Feb 01    02h18m58s +39°21'00" 08:13 03:54  5,25  18:44 - 00:16  Andromeda
Feb 08    02h01m03s +44°44'07" Circumpolare  5,64  18:53 - 23:51  Andromeda
Feb 15    01h48m02s +48°47'49" Circumpolare  6,03  19:02 - 23:30  Perseus
Feb 22    01h38m44s +52°04'57" Circumpolare  6,43  19:12 - 23:12  Perseus
Mar 01    01h32m14s +54°55'00" Circumpolare  6,82  19:21 - 22:56  Cassiopeia
Mar 08    01h27m54s +57°29'33" Circumpolare  7,22  19:30 - 22:42  Cassiopeia
Mar 15    01h25m15s +59°55'59" Circumpolare  7,61  19:39 - 05:31  Cassiopeia
Mar 22    01h23m58s +62°19'23" Circumpolare  8,01  19:49 - 05:17  Cassiopeia
Apr 01    01h23m53s +65°45'41" Circumpolare  8,56  21:03 - 05:57  Cassiopeia
Apr 08    01h24m42s +68°14'03" Circumpolare  8,94  21:13 - 05:43  Cassiopeia
Apr 15    01h25m59s +70°47'26" Circumpolare  9,30  tutta la notte  Cassiopeia
Apr 22    01h27m28s +73°27'04" Circumpolare  9,66  tutta la notte  Cassiopeia
Mag 01    01h28m53s +77°02'31" Circumpolare  10,10  tutta la notte  Cassiopeia
Mag 08    01h28m29s +79°58'15" Circumpolare  10,44  tutta la notte  Cepheus
Mag 15    01h24m01s +83°01'01" Circumpolare  10,76  tutta la notte  Cepheus
Mag 22    01h03m56s +86°09'22" Circumpolare  11,07  tutta la notte  Cepheus
Giu 01    16h55m48s +88°36'52" Circumpolare  11,51  tutta la notte  Ursa Minor
Giu 08    15h00m21s +85°25'17" Circumpolare  11,80  tutta la notte  Ursa Minor
Giu 15    14h46m04s +81°55'28" Circumpolare  12,09  tutta la notte  Ursa Minor
Giu 22    14h44m16s +78°20'17" Circumpolare  12,37  tutta la notte  Ursa Minor
Lug 01    14h47m30s +73°39'47" Circumpolare  12,73  tutta la notte  Ursa Minor
Lug 08    14h51m52s +70°00'58" Circumpolare  13,01  tutta la notte  Ursa Minor
Lug 15    14h57m08s +66°23'19" Circumpolare  13,28  22:43 - 04:21  Ursa Minor
Lug 22    15h03m00s +62°48'32" Circumpolare  13,54  22:34 - 04:30  Draco
Ago 01    15h12m04s +57°50'00" Circumpolare  13,92  22:19 - 03:57  Draco
Ago 08    15h18m46s +54°28'43" Circumpolare  14,19  22:07 - 03:12  Draco
Ago 15    15h25m42s +51°15'03" Circumpolare  14,44  21:54 - 02:31  Bootes
Ago 22    15h32m48s +48°10'02" Circumpolare  14,70  21:40 - 01:54  Bootes

Tavola della posizione della Cometa Lovejoy Q2 nel mese di giugno 2015, alle ore 0:00 U.T.

Tavola della posizione della Cometa Lovejoy Q2 nel mese di gennaio 2015, alle ore 0:00 U.T.

Qualche parola conclusiva su questo periodo...
Il lettore noter` che ci sono solo due tavole (gennaio e giugno)... Il motivo è presto spiegato.
Il lavoro di ricerca e analisi è stato portato avanti nel solo mese di gennaio, grazie alla posizione favorevole dell'astro, poi il tempo atmosferico, almeno da noi, non ci ha concesso molti spazi di sereno.
La tabella per il mese di giugno ha uno scopo puramente didattico e di test per gli strumenti; di fatto a me preme effettuare delle verifiche sulle ottiche e sulla bontà del sistema di inseguimento, la magnitudine della cometa non mi permetterà di portare avanti altre attività.


© Paolo B.
000webhost logo